Tutorial

mercoledì 30 aprile 2008

Swap dall'America

Circa 10 giorni fa mi è pervenuto il pacco che la mia abbinata su Raverly mi ha inviato dalla California!
Non finivo più di vedere tutte le cosette belle che mi ha inviato!

Faccio parlare la foto al mio posto!

La cosa senz'altro più caratteristica che mi è stata inviata è questo orsacchiotto che ha ricamare due bandiere la prima davanti con la scritta California Republic mentre dietro c'è la bandiera americana.

Lo scambio era caratterizzato anche dall'invio di un oggetto fatto a mano per la partner..ebbene lei ha realizzazato per me con l'uncinetto questo bel segnalibro nei colori della bandiera americana.

9 commenti:

melusine_tricote ha detto...

Wow, ma sei stata viziata !

Laura ha detto...

Belli i regali, quello che mi lascia perplessa in queste cose è che io non saprei come ricambiare, non è facile trovare cose belle della mia regione da spedire ad una americana :p

granadiriso ha detto...

Come funziona lo swap e "la mia abbinata su raverly"? E' la prima volta che ne sento parlare. Però che bello ricevere tutte quelle cose viene voglia di battere le mani come a Natale.

Fra ha detto...

Bello, anche a me fa venire in mente il Natale,però con tanti regali anche per noi grandi.

ValeTata ha detto...

bellissimi doni!!! deve essere una cosa emozionantissima :)

luigi@ ha detto...

tutto bellissimo , mi piacerebbe farlo ma anche io come Laura sono bloccata da......non so da cosa ho quasi paura di non essere all'altezza dello scambio o .....non so forse non mi fido ...booooooo

azzuka ha detto...

ammetto che il pacco mandatomi dalla mia partner conteneva molte più cose golose (in tutti i sensi...) del mio...

credo però nel karma, vuol dire che la prox volta sarò più fantasiosa!

loryzuc ha detto...

Ciao Laraenigma, ci sono anche se pochino, un saluto per ringraziarti del pensiero che hai avuto per me, grazie grazie.

Laura ha detto...

Ehi donna è da un po' che non scrivi e voglio leggere i tuoi pensieri, sei troppo occupata con ravelry? >.<

Spero che la tua mamma non stia ancora poco bene...